CEIS Formazione - Centro Studi D. J. Ottenberg

Il progetto promuove la concezione della sessualità come parte integrante della persona e stimola la presa di coscienza della propria identità in divenire e il processo di costruzione dell’identità di genere.

Gli incontri, rivolti a studenti e genitori della scuola secondaria di primo e secondo grado, saranno preceduti da un incontro preparatorio di un’ora fra gli operatori che lavoreranno nel gruppo classe e gli insegnanti interessati e saranno seguiti da un incontro di verifica (sempre di un’ora).

Durante l’incontro di preparazione verrà definito anche il calendario di realizzazione dell’intervento nelle singole classi.

Vista la breve durata del momento formativo assumono ancor maggior rilevanza il momento di programmazione con i docenti interessati per ogni consiglio di classe, per una corretta analisi dei bisogni e per il momento di verifica finale per una restituzione che possa avere una ricaduta nelle attività curriculari.

Durante la realizzazione del progetto l’operatore sarà particolarmente attento a:

  • coinvolgere in modo attivo gli studenti attraverso giochi cooperativi, circle time, giochi di simulazione, brain storming, discussioni guidate, sollecitazioni con domande stimolo;
  • promuovere l’acquisizione dei contenuti;
  • promuovere un cambiamento delle convinzioni interne e degli atteggiamenti nell’affrontare e gestire situazioni concrete, relative alle relazioni affettive sessuate;
  • promuovere l’autostima;
  • rispondere alle domande in modo pertinente anche se non esaustivo.

Durante il percorso saranno proposti i seguenti argomenti:

  • il significato della sessualità umana;
  • la dimensione sessuale all’interno della costruzione dell’identità di sé;
  • l’ “IO” e gli stereotipi fisici e culturali al maschile e al femminile;
  • la relazione con l’altro: la diversità di genere come ricchezza;
  • definizioni di emozioni e sentimenti, in particolare la differenza tra innamoramento e amore;
  • valori fondanti la relazione affettiva.

 

Obiettivi:

  1. Attivare un processo di conoscenza e di accettazione di sé, potenziando la propria autostima e il rispetto dell’altro.
    Ci si aspetta che gli studenti imparino a interrogarsi sulle proprie caratteristiche personali, a prendersi cura di sé in modo globale, aumentando l’autostima e il rispetto dell’altro come diverso da sé.
  2. Riconoscere il valore della diversità di genere.
    Gli alunni dovrebbero saper cogliere che la sessualità influenza tutto ciò che “io sono” sul livello bio-psico-socio-culturale ed esistenziale.
  3. Relazionarsi in modo positivo con il proprio sé in divenire e con l’altro sesso.
    Ci si aspetta che gli studenti sappiano riconoscere, superare o almeno gestire i propri pregiudizi nei confronti di sé e dell’altro sesso accettandosi.
  4. Individuare la differenza tra emozioni e sentimenti, in particolare tra innamoramento e amore.
    Ci aspetta che gli studenti imparino a riconosce e definire le proprie emozioni per poterle gestire nelle relazioni affettive.

Nel caso in cui sia possibile realizzare anche un incontro con i genitori degli studenti delle classi coinvolte alla fine dell’incontro i genitori dovrebbero acquisire la consapevolezza che la sessualità è una dimensione trasversale nello sviluppo della persona e che influenza tutte le relazioni interpersonali.
Ci aspetta che i genitori affianchino in modo consapevole e sereno i figli per affrontare i compiti di sviluppo della preadolescenza e adolescenza relativi alle sfera sessuale.

 

Il progetto prevede 6 ore di formazione per ogni classe che aderisce, 2 incontri con i docenti (un incontro preliminare per la presentazione della classe e uno finale di valutazione e verifica) e un incontro con i genitori per una condivisione dei contenuti e delle attenzioni proposte.

 

Riferimenti utili: Responsabile area Servizi per la scuola

 

CENTRO STUDI D. J. OTTENBERG
via Toniolo 125 - 41122 Modena - tel. +39 059 31 53 31 - fax. +39 059 31 53 53

Cooperativa Sociale CEIS Formazione ONLUS - Iscritta al Registro delle imprese di Modena - Al n. 03008410361 - R.E.A. 350076 Iscrizione all'Albo provinciale delle cooperative sociali A166799