CEIS Formazione - Centro Studi D. J. Ottenberg

Spazio di ascolto scolastico di riferimento psicoeducativo, in grado di accogliere i bisogni di confronto, sostegno, orientamento da parte degli studenti, del personale scolastico e delle famiglie.

 

Lo sportello d'ascolto “Zona Franca” ha la finalità di tutelare il benessere psicologico di adulti e ragazzi, sostenendo e mettendo in circolo competenze e risorse presenti a livello individuale ed ambientale.

E' destinato a tutti gli studenti, le famiglie ed il personale scolastico (docenti, ATA), dell'istituto nel quale il servizio è attivato.

In un’ottica di prevenzione primaria, lo sportello d’ascolto si propone come un intervento teso a promuovere sinergie educative quali fattori protettivi rispetto al disagio.

Le attività attraverso le quali il servizio intende raggiungere le sue finalità sono:

  • colloqui psico-educativi individuali con studenti, genitori, docenti e personale ATA;
  • incontri con il gruppo classe;
  • partecipazione al consiglio di classe.

 

Obiettivi:

  1. Sostenere gli studenti nell'elaborazione del proprio bilancio di crescita inteso come fattore motivazionale ed evolutivo verso il proprio progetto di vita.
  2. Valorizzare il gruppo classe quale risorsa privilegiata per innescare circuiti positivi di promozione del benessere e processi di cambiamento a fronte di situazioni problematiche.
  3. Sostenere le figure genitoriali nel riconoscimento delle fasi evolutive e nel rafforzamento delle competenze educative e familiari.
  4. Sostenere il docente o il consiglio di classe nell'individuazione di strategie educative per la gestione di casi o situazioni problematiche presenti nel gruppo classe.

L'operatore dello sportello, infatti, in accordo con la dirigenza e compatibilmente con il monte ore messo a disposizione dalla scuola, garantisce una presenza settimanale.

 

Le azioni principali si dividono in:

  • colloqui psico-educativi individuali con studenti della durata di circa 30 minuti, per un massimo di 5 colloqui per studente;
  • colloqui con genitori, docenti e personale ATA della durata di un'ora circa;
  • incontri di circle time con il gruppo classe della durata variabile e concordata con il consiglio di classe;
  • partecipazione al consiglio di classe.

I colloqui individuali possono essere richiesti in modo autonomo dagli studenti oppure su indicazione da parte del consiglio di classe.

Gli incontri con il gruppo classe avvengono su valutazione e richiesta dei docenti interessati, così come in caso di necessità lo sportellista può partecipare alle riunioni del consiglio di classe.

 

Riferimenti utili: Responsabile area Servizi alla persona, spazio d'ascolto.

 

 

 

CENTRO STUDI D. J. OTTENBERG
via Toniolo 125 - 41122 Modena - tel. +39 059 31 53 31 - fax. +39 059 31 53 53

Cooperativa Sociale CEIS Formazione ONLUS - Iscritta al Registro delle imprese di Modena - Al n. 03008410361 - R.E.A. 350076 Iscrizione all'Albo provinciale delle cooperative sociali A166799