CEIS Formazione - Centro Studi D. J. Ottenberg

Il progetto si propone di aiutare giovani a rischio a trovare posto nel mondo del lavoro, tramite supporto nella gestione dell'identità digitale e utilizzo efficace dei social network professionali.

Il progetto, che rientra all'interno di “Erasmus +” include partner provenienti da diversi Paesi europei: Olanda, Francia, Turchia, Croazia, Spagna e Italia.

Lo scopo principale del progetto “NetMe-In” è quello di aiutare giovani a rischio e/o che hanno difficoltà ad entrare nel mondo del lavoro, attraverso attività di sensibilizzazione e formazione che li portino ad una maggiore consapevolezza di sé e delle realtà del territorio. Le attività proposte mirano innanzitutto a cercare di prendere contatto con questi ragazzi, cosa non facile e tanto meno scontata, dando poi loro la possibilità di conoscere meglio le realtà del territorio in cui si trovano ed essere inclusi sia in nuove reti di relazioni che soprattutto all'interno di social network professionali appropriati. La formazione specifica potrà aiutarli a gestire in maniera efficace la loro identità digitale, facendo sì che maturino maggiore autostima e consapevolezza personale dei propri punti di forza e di debolezza, e anche riguardo ai rischi e alle opportunità del possedere un'identità digitale pubblica. Si propone infine di supportare i giovani coinvolti, con un accompagnamento adeguato e caratterizzato da lavoro di rete, verso l'inizio di un percorso positivo di sperimentazione di sè all'interno del mercato del lavoro.

 

Le finalità del progetto sono quelle di:

  • sostenere i giovani nella costruzione di un'identità digitale consapevole e responsabile, così che possano avere più facilmente accesso al mondo del lavoro;
  • portarli a conoscere e utilizzare in modo efficace i social network specialmente quelli ad utilizzo professionale.

 

Destinatari principali del progetto sono i giovani in difficoltà e a rischio, specialmente quelli che vengono definiti come NEET (Not in Education, Employment, or Training), cioè quei ragazzi che non studiano, non lavorano ed hanno difficoltà ad entrare nel mercato del lavoro.

 

Attraverso la costruzione di un progetto condiviso, scambi di esperienze ed incontri tra partner, si resterà costantemente aggiornati sull'andamento della situazione e sul lavoro svolto nei diversi Paesi, così da poter avere uno scambio di buone pratiche per tutti il più possibile utile e costruttivo. Saranno organizzati in ogni Paese dei “NetMe-In days” in cui, attraverso eventi locali e nazionali, verrà fatta sensibilizzazione riguardo alle specifiche tematiche del progetto. Si verrà strutturando, oltre al sito internet, una piattaforma e-learning per la formazione a distanza e lo scambio di materiale.

 

Riferimenti utili: NetMe-In Italia

Sito del progetto: www.netmein.eu

 

 

CENTRO STUDI D. J. OTTENBERG
via Toniolo 125 - 41122 Modena - tel. +39 059 31 53 31 - fax. +39 059 31 53 53

Cooperativa Sociale CEIS Formazione ONLUS - Iscritta al Registro delle imprese di Modena - Al n. 03008410361 - R.E.A. 350076 Iscrizione all'Albo provinciale delle cooperative sociali A166799